martedì 27 settembre 2011

M.u.c.h.
Magic Umbria Country House

Si tratta di una casa costruita da un progettista locale in Umbria, una tipica casa disposta su due piani con due portici uno nel lato nord est e l’altro nella parte sud ovest. Le colonne sono composte da sassi raccolti nel bosco circostante, e inseriti in parte anche sull’intonaco della facciata. Li aveva raccolti un padre, che trasferitosi da Milano nel suo paese di origine dopo un aver lavorato a lungo come controllore di volo all’aeroporto di Linate, voleva regalare questa casa alla figlia in occasione del suo matrimonio. Sua figlia cambiò idea e la casa fu messa in vendita.


L’area intorno è di un ettaro: composta da due piccoli boschi di felci, querce, carpini e ornelli e un piccolo campo di trentacinque ulivi recintato da un muro di sassi a secco, piuttosto antico. La villetta è alla base della collina dove si scorge il rudere dell’antico castello di Federico Barbarossa dell’anno 1000. Nelle vicinanze si trova un eremo Benedettino diroccato in stato di completo abbandono.


Il rapporto con la natura è forte, emozionante. È una natura francescana, questi sono luoghi di passaggi, di migrazioni mistiche, i cui segni sono ancora ben presenti nel paesaggio. Sono anni che penso a come dare un’identità a questa casa anonima ma collocata in una natura molto intensa. Sono una grande appassionata di animali, ho immaginato una sorta di affresco, che potesse cancellare l’irragionevole rigidità delle facciate in disarmonia con l’habitat circostante.


Ho dipinto sui muri delle immagini astratte e simpatiche di animali selvaggi, ritratti umanizzati dalla mia interpretazione. Un leone come presenza forte e antagonista ai numerosi cacciatori locali che al primo cinguettio sparano interi caricatori dei loro fucili, quasi per scaricare la loro aggressività, su degli esseri in miniatura che cantano melodie in armonia divina. Uomini che tutte le domeniche si comunicano in chiesa ma che non hanno capito il messaggio di San Francesco.


Nell’altra facciata esposta a Nord, l’affresco rappresenta un gruppo di scimmie che osservano con simpatia il luogo.
I colori sono colori ai silicati puri che hanno garantito la completa naturalità delle immagini dipinte. L’affresco è stato realizzato con una procedura che assicura la permanenza per un lunghissimo tempo, la ditta parla …di eternità, ma evidentemente non avrò la possibilità di verificare questa promessa.


La stanza di Benedetta

"Progettare talvolta consiste nel giocare con la scala delle cose e scordarsi della scala delle cose per ricordarsi solo delle cose"

"

"Sempre quando costruisci, ricostruisci. Sempre c'è un precedente su cui sei chiamato ad intervenire."


"Non sei tanto importante per credere che hai costruito qualcosa. Sei un elemento nel paesaggio."



"Dar la vuelta algo y hacerlo fantàstico"

lunedì 26 settembre 2011

CERSAIE 2011


E' terminata la fiera Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, Cersaie. Un evento annuale che per gli operatori del settore è divenuto un appuntamento fisso, indispensabile per conoscere o presentare nuove soluzioni estetiche e tecnologiche. L'evento Cersaie, promosso da Confindustria Ceramica in collaborazione con Bologna Fiere, è il punto di incontro per tutti gli operatori professionali che desiderano un momento di scambio e confronto sulle tendenze emergenti nel design e nell'architettura.


Le due sezioni espositive Ceramica ed Arredobagno rappresentano i punti cardine del salone Cersaie, attorno ai quali ruotano una serie di iniziative volte alla sperimentazione e alla ricerca di soluzioni innovative sia dal punto di vista estetico sia dal punto di vista qualitativo.
La Ceramica, prodotto versatile e resistente, si consolida come materiale funzionale, perfettamente adattabile a tutti gli stili. Dal moderno al classico, dall'etnico al rustico, la scelta copre ogni tipo di esigenza tecnica ed estetica, grazie ad una varietà di proposte che spaziano dalle pietre naturali al gres porcellanato, alla possibilità di ricreare la preziosità di materiali come il marmo e il legno, o inserti, decori, mosaici. Al Cersaie la sezione Ceramica propone idee di utilizzo, per grandi e piccoli spazi, ripercorrendo usi consueti e suggerendo ogni anno nuove opportunità d'impiego.


Luogo di benessere e relax, il Bagno a Cersaie è concepito come spazio accuratamente progettato ed arredato. Rubinetterie, vasche idromassaggio, cabine doccia, materiali da rivestimento, arredi sono parte dell'esposizione Cersaie dedicata all'arredobagno, tanti prodotti di altissima qualità per trasformare, personalizzare e rendere funzionale la stanza da bagno senza distogliere l'attenzione dal design e dall'armonia degli spazi. 


Se per caso non siete potuti venire, al prossimo anno... 25 - 29 Settembre 2012...

giovedì 15 settembre 2011

Musica che unisce...



La musica unisce la gente! A quanti è mai capitato di andare ad un concerto e trovare poche persone?
E' una cosa impossibile direi...
Ci si ritrova tutti per ascoltare lo stesso genere musicale o perchè si è fan dello cantante... in questi momenti si è tutti uniti come quando gioca la nazionale.
Tutti all'inizio, soffrire ma poi a gioire più che mai.


Se basta così poco, meglio vivere di solo sound...
Note che volano nell'aria ma che se ti colpiscono ti entrano dentro più che mai. Ritornelli ripetuti all'infinito e che non escono dalla testa. Sono quelle la canzoni giuste, quelle che rimango impresse...


Buona musica a tutti!

mercoledì 14 settembre 2011

Una stanza sul lago



Un lago è una grande massa per lo più d'acqua dolce raccolta nelle cavità terrestri.
I laghi di grosse dimensioni sono alle volte chiamati "mari interni", mentre talvolta i piccoli mari sono chiamati laghi.
Un Teatro è un grande spazio per lo più situato in città. I grandi Teatri sono chiamati Opera, mentre i piccoli Teatri possono essere chiamati Stanze e stare sul lago.


Un bosco è un'ampia superficie di terreno coperta da alberi, solitamente d'alto fusto.
Il Cervus elaphus comunemente noto come cervo nobile o cervo europeo è un mammifero artiodattile della famiglia dei Cervidi.
I Chirotteri sono un ordine di mammiferi placentati comunemente noti come pipistrelli.
Il Felis Silvestris Catus è un mammifero carnivoro della famiglia dei felidi, essenzialmente territoriale e crepuscolare ed è un predatore di piccoli animali, specialmente roditori.


"La gente può anche dire che non so cantare, ma nessuno potrà mai dire che non ho cantato"  Florence Foster Jenkins